All I want for Christmas is you (spartito per pianoforte a 4 mani)

6461

Composta nel 1994 da Mariah Carey e Walter Afanasieff, All i want for Christmas is you è entrata di prepotenza tra i canti natalizi più popolari nel mondo. Quindici milioni di copie vendute, d’altra parte, non possono passare inosservate. Tant’è che le riviste musicali più prestigiose hanno subito incoronato il grande successo della Carey come un capolavoro destinato a durare negli anni. All i want for Christmas is you fa parte dell’album ‘Merry Christmas’. E’ una canzone dal testo romantico e divertente, che in sintesi racconta il desiderio della cantante di trascorrere un Natale col suo fidanzato, anzichè interessarsi a cene e regali.

La musica è altrettanto briosa, in stile pop e R&B, e l’interpretazione che ne dà la sua compositrice, Mariah Carey, nonostante sia ricca di virtuosismi canori, risulta talmente scorrevole che sembra di ascoltare un vecchio e conosciutissimo classico rivisitato in chiave piacevolmente moderna. L’immediata popolarità del brano ha spinto numerosi artisti a confrontarsi con lo spartito attraverso varie cover. Tra questi ricordiamo Miley Cyrus, Jon Bon Jovi, Michael Bublè, Ariana Grande.

breve biografia di mariah carey

ALL I WANT FOR CHRISTMAS IS YOU
Spartito per Pianoforte a 4 Mani

Compositore: Mariah Carey
Arrangiatore: GC
Organico: Pianoforte 4 Mani
Genere: Canti Natalizi
Difficoltà: Abbastanza Facile

arrangiamento per pianoforte a 4 mani di 'all i want for christmas is you'

Nell’arrangiamento per pianoforte a 4 mani di All I Want for Christmas is You, ideato da Giuseppe Cataldi per allievi di Scuola Media ad Indirizzo Musicale di livello intermedio, i due pianisti alternano tema e accompagnamento, in maniera da evitare il classico schema: piano 1 = tema, piano 2 = accompagnamento. Nella prima parte, dopo una breve introduzione, il pianoforte 1 presenta il tema, mentre il pianoforte 2 accompagna con un disegno esclusivamente accordale, completato dalla mano sinistra del pianoforte 1.

Giunta a conclusione questa sezione più pacata del brano, la seconda parte viene anticipata da una raffica di accordi eseguiti in terzine dal pianoforte 2, che acquista propedeuticamente la scena per preparare il suo ingresso tematico. La seconda parte dello spartito, come nell’originale, non presente un secondo tema, ma ripropone il primo in maniera più ritmata.

Mentre il pianoforte 2 si destreggia su un veloce disegno in terzine, il pianoforte 1 esegue non solo il tema di All I Want for Christmas is You (depurato da gorgheggi e barocchismi per esigenze di fattibilità), ma anche la linea del basso elettrico ed i brevi inserti corali presenti nella versione della Carey. Il finale, anzichè sfumare, snellisce ogni elemento tematico ed armonico, producendosi in un simpatico commiato.

Questa partitura è disponibile, oltre che in pdf, anche nei formati:

XML MSCZ

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here