L’Apprendista Stregone (partitura per orchestra scolastica)

1898

Nel 1797 Goethe scriveva Der Zauberlehrling (L’Apprendista Stregone). Esattamente cento anni dopo Paul Dukas trasportava in musica la ballata di Goethe, trasformandola in un poema sinfonico. L’Apprendista Stregone fu tra l’altro una delle poche opere di Dukas che si salvarono dall’oblio che il compositore francese riservava alle creazioni non ritenute degne di essere ascoltate.

La celebre interpretazione animata che Disney diede dell’Apprendista Stregone in Fantasia ricalcava la trama originale su cui si basò la partitura di Dukas: un apprendista stregone, lasciato solo dal suo maestro, decide di ricorrere alla magia per sbrigare le faccende di casa. La situazione gli sfugge di mano, esattamente come accadeva a Topolino, e al ritorno dello stregone, dopo qualche colpo di scopa inferto all’apprendista per punizione, le cose tornano alla normalità.

Paul Dukas - biografia breve

L’APPRENDISTA STREGONE
di Paul Dukas
Partitura gratis per orchestra scolastica

l'apprendista stregone di dukas - partitura gratis per orchestra scolastica

Compositore: Paul Dukas
Arrangiatore: Anita Degano
Organico: Flauto Dolce, Chitarra, Corno, Pianoforte, Fisarmonica, Tromba
Genere: Musica Classica
Difficoltà: Abbastanza Facile

La versione realizzata da Anita Degano dell’Apprendista Stregone di Dukas prevede una linea di flauto dolce, una di corno e tromba (che si muovono costantemente a braccetto), una di chitarra (costituita di soli accordi), due di pianoforte, due tastiere (impostate su strumento organo), due linee di fisarmonica (che collaborano come corno e tromba), e tre linee di archi (violini, violoncelli, e contrabbassi).

Su tappeto di violoncelli e contrabbassi, il primo ingresso in partitura del tema è affidato a pianoforte e tastiera. Il secondo, a breve distanza, è esclusiva delle due linee di fisarmonica: l’una per la melodia, l’altra per l’accompagnamento. La seconda parte dell’ABA ha per protagonisti gli strumenti rimasti finora in ombra (fiati, chitarra, piano 1 e tastiera 1, violini). La sezione finale è una riproposizione del tema a pieno organico.

Questo spartito è disponibile, oltre che in pdf, nei formati:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here