Bohemian Rhapsody (spartito per pianoforte)

31774

Bohemian Rhapsody è uno dei singoli più famosi dei Queen. Distribuito al pubblico nel 1975, rimase al vertice di numerosissime classifiche per settimane. Nel 1991, con la morte di Freddie Mercury (che quel brano scrisse e interpretò), Bohemian Rhapsody tornò a primeggiare, ritrovando nuova linfa nel 2018, quando il film omonimo ha ottenuto un successo planetario.

Freddie Mercury propose testo e spartito di questa canzone al suo gruppo, che accettò con entusiasmo di lavorare ad un progetto così interessante: la forma, innovativa, la mistione di generi, complessa, persino le modalità di registrazione richiesero supporti tecnologici diversi da quelli adottati all’epoca.

Queen - biografia breve

BOHEMIAN RHAPSODY
testo e musica di Freddie Mercury (Queen)

Spartito per pianoforte

queen - bohemian rhapsody | spartito per pianoforte

Compositore: Freddie Mercury
Arrangiatore: GC
Organico: Pianoforte
Genere: Canzoni
Difficoltà: Intermedia

La richiesta di una versione di Bohemian Rhapsody per pianoforte proviene da un’allieva che, sull’onda della notorietà ritrovata dei Queen, ha scoperto il mondo sonoro di questo gruppo, fino a poche settimane fa a lei sconosciuto. In questo arrangiamento la complessità del brano è ovviamente ridotta all’osso, e di Bohemian Rhapsody resta la ballata cantata da Freddie Mercury al piano, ed un piccolo richiamo alla sezione lirica.

Lo spartito per pianoforte consta di un accompagnamento piuttosto regolare e di una linea melodica spesso in controtempo (nel tentativo di riproporre l’elasticità ritmica dell’interpretazione di Freddie Mercury). L’arpeggio lento che Freddie eseguiva incrociando la sinistra sulla destra viene facilitato per sola mano sinistra, e contempla il basso sempre sul battere.

Scarica il Pdf

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here