How Far I’ll Go (spartito per pianoforte)

5583

Quando nel 2016 una certa Moana, della Disney, si affacciò sugli schermi dei cinema di tutto il mondo, le aspettative per lei erano clamorose. Si parlava dei numeri sconvolgenti raggiunti in termini di pubblico e marketing da Frozen, il cartone che ancora, dopo anni, imperversa tra i bambini. Le attese furono ripagate, e Moana (Oceania sugli schermi italiani), ha raggiunto il successo sperato anche grazie alle musiche della colonna sonora, di cui la canzone di punta è How Far I’ll Go (che vi proponiamo in una versione per pianoforte solo).

Canzone di punta perchè si tratta di uno dei momenti chiave dei film Disney, quello in cui la protagonista canta al pubblico le sue aspirazioni ed i suoi sogni (la cosiddetta “I Want Song”, in Frozen la celeberrima Let it Go). Per immedesimarsi al meglio nel personaggio, Lin-Manuel Miranda, il compositore, racconta di essersi chiuso nella sua vecchia stanzetta di quand’era un sedicenne come Moana (Vaiana nella versione italiana), finchè non ne è uscito con lo spartito pronto.

Lin-Manuel Miranda, biografia breve

HOW FAR I’LL GO
dalla colonna sonora del cartone Disney Oceania (Moana)
Spartito gratis per pianoforte solo

How Far I'll Go | Spartito gratis per pianoforte

Compositore: Lin-Manuel Miranda
Arrangiatore: GC
Organico: Pianoforte
Genere: Colonne Sonore
Difficoltà: Abbastanza Facile

L’arrangiamento di How Far I’ll Go, che vi presentiamo oggi in una versione per pianoforte solista, non ricalca l’intera canzone, ma ne fornisce tutti i momenti principali: il tema introduttivo, il tema di passaggio, ed il secondo tema (quello più famoso). Si comincia con un motivetto interlocutorio, reso al pianoforte con la semplicità della melodia e bassi con valori lunghi. La difficoltà in questo momento è esclusivamente ritmica, superabile agevolmente per chi conosce già la canzone.

Sfrutta gli stessi elementi musicali il tema successivo, ricreando però un’atmosfera molto più carica di tensione. E’ l’ambizione al cambiamento della protagonista Moana che muove lo spartito con ritmi più arrembanti, prima che si presenti il secondo tema, nuovamente rasserenato su accordi lunghi dopo le turbolente note centrali. Nella seconda parte dello spartito, How Far I’ll Go ripropone tutto quanto già mostrato finora, con delle variazioni nell’arrangiamento che rendono la musica più frizzante, con l’inserto della linea dei violini quando il brano di punta della colonna sonora di Oceania volge al termine.

Questo pdf non è più disponibile perchè il brano è coperto da copyright

Rispondi