Nightmare Before Christmas (spartito per pianoforte a 4 mani)

Nightmare Before Christmas è uno dei tanti successi cinematografici di Tim Burton. Il mix di atmosfere gotiche ed ironia è forse la caratteristica che più di altre rende unici i lavori del regista e produttore americano. Chi si occupa spesso delle musiche dei suoi film è Danny Elfman, in grado di coniugare con altrettanta sagacia elementi profondi come incubi e leggeri come sogni. E’ quanto accade nel brano principale della colonna sonora: Questo è Halloween.

La levità natalizia si unisce in ogni spartito ad un’ambientazione macabra qual è quella vissuta dai protagonisti della terra di Halloween, nelle scelte armoniche inusuali e per questo inquietanti, nei cambi continui di registro, che balzano da bassi roboanti a effetti di campanellini distorti, nelle voci sempre portate al limite, nell’ossessività dei ritmi. Tutto della musica di Elfman rende perfetto il sodalizio artistico con Tim Burton.

QUESTO E’ HALLOWEEN (Nightmare Before Christmas)
Spartito gratis per Pianoforte a 4 mani

Questo è Halloween (da Nightmare Before Christmas) - spartito gratis per pianoforte a 4 mani

Compositore: Danny Elfman
Arrangiatore: GC
OrganicoPianoforte 4 mani
Genere: Colonna Sonora, Canto Natalizio
Difficoltà: Abbastanza Elevata

Nell’elaborare un arrangiamento per pianoforte a 4 mani di Questo è Halloween (This is Halloween il titolo originale del brano tratto dalla colonna sonora di Nightmare Before Christmas), la difficoltà principale consisteva nel fare in modo che due soli allievi di Scuola Media ad Indirizzo Musicale potessero eseguire in uno spazio ristretto un caleidoscopio di timbri e registri degno del più variegato spettacolo di pagliacci e saltimbanchi da circo.

Quello spazio ristretto è il quattro mani pianistico, pergiunta limitato nell’estensione da ovvie difficoltà di carattere tecnico (i salti chilometrici e l’effetto tergicristallo non sono realizzabili, se non da ragazzini che studiavano pianoforte già da tempo). E così le voci dei personaggi ideati da Tim Burton emergono progressivamente l’una sull’altra da una scrittura che tende a far risaltare gli ingressi, in maniera da renderli immediatamente intellegibili, per poi amalgamarli nell’insieme.

La versione proposta da Giuseppe Cataldi di Questo è Halloween non è corrispondente all’integrale proposto nelle scene iniziali di Nightmare Before Christmas. Vengono tagliati alcuni “recitativi” difficilmente realizzabili al pianoforte, alcune modulazioni che portano gli stessi temi a sperimentare nuove tonalità, altre parti in cui gli elementi base si ripetono, arricchiti con nuovi contorni.

Il brano è sin troppo vario e complesso già nelle istanze di base, per poter pretendere dai nostri allievi ulteriori sforzi di studio. Nessuna delle due parti ha ruoli di primo piano all’interno dello spartito, poichè a turno i due piccoli pianisti vengono investiti della responsabilità di eseguire le voci dei protagonisti, con una leggera prevalenza del pianoforte 1, essendo impegnato costantemente il secondo nel sostegno dei bassi.

Questo pdf non è più disponibile perchè il brano è coperto da copyright

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *