My Future – Billie Eilish (spartito per pianoforte)

my future - billie eilish | spartito per pianoforte solo

Il 24 Luglio 2020 la cantautrice americana Billie Eilish pubblica una storia su Instagram, con un annuncio sibillino: ‘my future’ out thursday. Non era una semplice storia: si trattava del lancio del suo nuovo singolo, My Future. Nel giro di sei giorni la canzone viene resa disponibile per il download digitale e lo streaming. Contestualmente viene pubblicato il video sul canale Youtube ufficiale di Billie Eilish, nel quale il personaggio animato della cantante si muove sotto la pioggia all’interno di una foresta psichedelica, prima che torni a splendere il sole. Ventiquattro milioni di visualizzazioni in soli quattro giorni.

Il testo della canzone mira a valorizzare le potenzialità e le risorse delle persone, in grado di affrontare da sole le difficoltà sul proprio cammino. Lo spartito, fronte musicale, si compone di due parti molto distinte. Nella prima, quasi a cappella, un accompagnamento minimale composto prevalentemente dal basso, sostiene la voce di Billie, prepotentemente in primo piano. Nella seconda parte subentra la batteria, la chitarra fa sentire il lato jazzistico dell’arrangiamento, con accordi ritmati, la seconda voce (più acuta) interloquisce più spesso con la cantante solista. La coda consiste in un ritorno alle origini.

MY FUTURE, Billie Eilish
Spartito per pianoforte solo

Compositore: Billie Eilish
Arrangiatore: GC
Organico: Pianoforte
Genere: Canzone

Nella prima parte di questo arrangiamento per pianoforte, My Future scorre via piuttosto semplice grazie alla struttura stessa con cui è stata concepita. La voce (nel nostro caso, la melodia della mano destra) ha un ruolo di assoluto rilievo. Le bastano, a corredo, le vibrazioni prolungate di un basso, e rare note di armonizzazione, da affiancare occasionalmente a quelle del tema. Unica difficoltà tecnica, la differenziazione dei livelli sonori. Le dita devono essere in grado di toccare i tasti con tocco più leggero o più incisivo, a seconda che si tratti di melodia o d’altro.

Ci si potrebbe fermare qui, ma i più temerari vorranno affrontare anche la seconda parte dello spartito, quella più ritmata. Sicuramente più ostica della prima parte, questa sezione della canzone ha bisogno di un certo grado di meccanizzazione ritmica, prima di poter ingranare a dovere. I ritmi di basso e batteria derivano spesso dall’interazione delle due mani: una volta compreso il meccanismo, e scoperta la regolarità delle alternanze tra destra e sinistra, sarà certamente più facile realizzarlo. In partitura è stata inserita anche la seconda voce. E questo alza certamente l’asticella della difficoltà.

my future - billie eilish | spartito per pianoforte solo

Non è possibile distribuire gratis il pdf, causa copyright.
Il ricavato verrà quindi devoluto in beneficenza,
a sostegno di Medici Senza Frontiere.

Billie Eilish - biografia breve