Shallow (spartito per pianoforte)

shallow | spartito per pianoforte

Un Golden Globe, un Premio Oscar, due Grammy Award: sono solo alcuni dei riconoscimenti conferiti a Shallow, la canzone di Lady Gaga e Bradley Cooper che dal 2018 macina record su record. Fu utilizzata come parte principale della colonna sonora del film “A star is born“, del 2018. Era stata scritta tempo prima da Lady Gaga, Mark Ronson, Anthony Rossomando e Andrew Wyatt, ma la versione che abbiamo conosciuto tutti è quella modificata da Lukas Nelson.

Furono introdotte alcune novità nello spartito, dalla sequenza di accordi iniziale della chitarra, ad alcune strumentazioni successive, e registrata negli EastWest Studio dallo stesso Lukas Nelson, supportato da Lady Gaga. Gli strumenti principali della canzone sono il pianoforte e la chitarra, e corrispondono agli strumenti suonati dai due cantanti interpreti del film. Per quanto concerne invece il significato, si tratta di una ballata d’amore che spinge i due innamorati ad andare fino in fondo, e non fermarsi alla superficie della loro relazione.

SHALLOW
di Lady Gaga, da ‘A Star is Born’
Spartito per pianoforte solo


shallow | spartito per pianoforte

Compositore: Lady Gaga
Arrangiatore: GC
Organico: Pianoforte
Genere: Canzone, Colonna Sonora

L’arrangiamento di Shallow, che stiamo per proporvi in chiave esclusivamente pianistica, riprende la canzone di Lady Gaga nella sua interezza, e fonde in uno strumento la melodia e i tratti principali degli accompagnamenti utilizzati nell’originale. Nella parte iniziale basso della mano sinistra e accordi della mano destra corrispondono a quanto viene creato da basso elettrico e chitarra.

Questo tipo di scrittura resta inalterato anche nel momento in cui subentra la voce, inserita sullo stesso registro degli accordi senza che ne venga alterata la leggibilità: gli accordi consistono infatto in un paio di bicordi a battuta, dei quali peraltro la nota superiore viene integrata nel tema.

Nel ritornello le cose cambiano. La parte vocale va a coprire una zona più alta dello spartito, la parte accordale (tre tricordi ritmati a battuta) “pende” al di sotto della melodia, restandole vincolata nella nota superiore dell’accordo, e l’accompagnamento della sinistra si scioglie in arpeggi più o meno evoluti.

C’è spazio anche per l’intermezzo, nel quale l’accompagnamento si fa progressivamente più insistente e serrato, prima che ritorni il duetto d’amore nel ritornello, nel quale le voci dei due cantanti vengono realizzate dai bicordi della mano destra, fino a concludere sul mi minore sospeso di Shallow.

Scarica il Pdf

Non è possibile distribuire gratis il pdf, causa copyright.
Il ricavato verrà quindi devoluto in beneficenza,
a sostegno di Medici Senza Frontiere.

Scopri di più

Lady Gaga - biografia breve

Shallow: testo e parole

Per chi volesse provare a cantare mentre suona o ascolta suonare lo spartito per pianoforte che abbiamo appena fornito, ecco qui di seguito le parole della canzone:

Tell me somethin', girl
Are you happy in this modern world?
Or do you need more?
Is there somethin' else you're searchin' for?
I'm falling
In all the good times I find myself
Longin' for change
And in the bad times I fear myself
Tell me something, boy
Aren't you tired tryin' to fill that void?
Or do you need more?
Ain't it hard keeping it so hardcore?
I'm falling
In all the good times I find myself
Longing for a change
And in the bad times I fear myself
I'm off the deep end, watch as I dive in
I'll never meet the ground
Crash through the surface, where they can't hurt us
We're far from the shallow now
In the shallow, shallow
In the shallow, shallow
In the shallow, shallow
We're far from the shallow now
Oh, oh, oh, oh, oh, oh
Whoah
I'm off the deep end, watch as I dive in
I'll never meet the ground
Crash through the surface, where they can't hurt us
We're far from the shallow now
In the shallow, shallow
In the shallow, shallow
In the shallow, shallow
We're far from the shallow now