Quale dimensione di chitarra è più adatta ai giovani musicisti?

che dimensioni deve avere la chitarra di chi inizia a suonare?

I bambini più piccoli hanno mani e braccia piccole. Quelli più grandicelli sicuramente non sono ancora in grado di raggiungere la fine del collo di una chitarra full size, per non parlare poi della difficoltà di scorrere le dita lungo la tastiera per dar vita ai suoni. Ecco perché sul mercato si trovano chitarre di diversa dimensione. Al fine di evitare qualsiasi tipo di frustrazione ancor prima di iniziare a conoscere lo strumento si dovrebbe essere in grado di scegliere la chitarra della dimensione più giusta per il proprio figlio.

Come misurare le chitarre

metodo per misurare la chitarra

Le chitarre piccole vengono misurate sia in base alla lunghezza complessiva dello strumento  ( dal corpo alla paletta per un totale, all’incirca, di 76 centimetri ) sia in base alla scala o diapason che equivale alla lunghezza della corda vibrante dal punto in cui si appoggia al capotasto fino alla selletta del ponte ( chitarra da 1/4 ). Per determinare la giusta misura della chitarra appare logico e semplice affidarsi alla lunghezza complessiva dello strumento musicale. In effetti, una chitarra più piccola non per forza deve avere un manico più corto, a volte è sufficiente solo un corpo più piccolo (come avviene, ad esempio, per le chitarre da viaggio.

La dimensione del loro corpo è estremamente ridotta, mentre il manico risulta essere identico, almeno in lunghezza, a quello delle chitarre normali). Se però bisogna scegliere una chitarra per i più piccini, allora è d’uopo non affidarsi alla lunghezza complessiva dello strumento. E’ vero, un bambino necessita di una chitarra con un manico più corto ma tale misura varia a seconda dell’età e dell’altezza del giovane musicista. Il modo migliore per determinare l’esatta dimensione di una chitarra per bambini è quindi la scala. Di solito a scale più piccole corrispondono sempre manici più corti. Così, ad esempio, una chitarra da 1/4 avrà un quarto di scala rispetto a una chitarra full-size. Esistono fondamentalmente chitarre di 5 diverse grandezze.

  • 1/4
  • 1/2
  • 3/4
  • 7/8
  • 4/4

Scegliere la chitarra della giusta dimensione per tuo figlio

criteri per non sbagliare la misura della chitarra

Al momento di scegliere una chitarra per bambini ci sono due aspetti da considerare attentamente: l’età e l’altezza. La seguente tabella sarà un valido supporto per non sbagliare la dimensione dello strumento musicale destinato ai più piccoli.

Misura ChitarraLunghezzaEtàAltezza
1/4~ 76 cm4-6 anni115 cm
1/2~ 86 cm5-8 anni130 cm
3/4~ 91 cm8-11 anni143 cm
7/8~ 99 cmdai 10 anni155 cm
4/4~ 101 cmdai 12 annida 161 cm

Di norma le chitarre destinate ai bambini hanno dimensioni variabili. Le più diffuse sono 1/4, 1/2, 3/4 o full size. Ciononostante sul mercato si trovano anche chitarre da 1/8 o 7/8. La tabella fornisce solo un riferimento puramente indicativo. Se il bambino ha ad esempio 5 anni ed è alto all’incirca 1,29 metri, una chitarra da 1/2 è la scelta giusta. Ma se, ad esempio, il bambino ha le mani più grandi, allora è meglio optare per la dimensione successiva.

Stesso discorso se il piccolo si avvicina alle misure più ‘mature’, meglio prendergli una chitarra un po’ più grande. Uno strumento che è teoricamente solo 1,27 cm in più, non gli causerà alcun tipo di problema. Invece le chitarre da 7/8 sono spesso scelte dalle donne con le mani piccole perché si adattano meglio a tale conformazione fisica. C’è però anche chi sceglie questa dimensione per i bambini, a questo punto sarebbe meglio optare per una chitarra full size. La differenza non è poi così enorme.

E se la chitarra fosse troppo piccola?

Cosa accade quando i bambini sono troppo grandi per la loro chitarra?

se il bambino cresce, deve cmbiare chitarra

Se il bambino è diventato troppo grande per la sua chitarra, non è assolutamente necessario programmare fin da subito l’acquisto di uno strumento di dimensioni maggiori. Anche se è vero che una chitarra troppo grande ostacolerebbe l’apprendimento e la voglia di divertirsi del giovane musicista. Una chitarra troppo piccola non è, in linea generale, un grosso problema. L’esempio migliore sono gli ukulele. Si tratta di strumenti di dimensioni piuttosto ridotte che gli adulti riescono a suonare senza alcuna difficoltà.

Tuttavia è alquanto improbabile che un bambino di 10 anni voglia suonare una chitarra di 1/4. Più grande è il corpo della chitarra, infatti, più brillante e pieno è il suono. Quindi, per quanto riguarda il suono ha senso programmare l’acquisto di uno strumento più grande ma di dimensioni adeguate. Il momento migliore per questo tipo di spesa è, a volte, quando i giovani musicisti esprimono il desiderio di passare ad un altro tipo di chitarra. Molti, infatti, iniziano con una chitarra classica e spesso sognano una chitarra acustica o elettrica.

Nel prossimo paragrafo, il segreto per riconoscere i marchi migliori

I marchi migliori di chitarre per bambini indicano sempre la misura della scala

i-marchi-migliori-di-chitarre-per-bambini-indicano-sempre-la-misura-della-scala

La dimensione chitarra è sempre menzionata nella descrizione dello strumento. Alcuni produttori citano la lunghezza complessiva, altri, invece, la lunghezza della scala ( altrimenti detta diapason ). Un buon rivenditore di chitarre per giovani musicisti o un buon produttore fa sempre riferimento alla lunghezza della scala. Purtroppo, esistono anche strumenti musicali nella cui descrizione è citata solo la lunghezza complessiva dello strumento.

Più spesso trovi in commercio chitarre classiche delle dimensione adatte per i giovani musicisti. Esistono anche chitarre acustiche o elettriche perfette per i più piccoli, ma è consigliabile iniziare con una chitarra classica perchè le corde di nylon fanno meno male alle dita. Tutt’al più si può optare per una chitarra elettrica. Questo strumento ha, infatti, delle corde piuttosto sottili e una bassa tensione il che si traduce in una più semplice manipolazione della tastiera.

Attenzione: non confondere mai le chitarre per bambini con altri tipi di strumenti, come ad esempio il guitalele o qualsiasi altra chitarra da viaggio. Il corpo è sì ridotto ma la lunghezza del collo è regolata in base alla grandezza delle mani degli adulti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *