Mozart Medley (partitura per orchestra scolastica)

mozart medley | partitura gratis per orchestra scolastica

Se si chiede a chi non ascolta mai musica classica quali compositori conosce, le risposte più gettonate sono: Mozart e Beethoven. In percentuale molto minoritaria, Bach. Ma il genio di Salisburgo rappresenta forse l’emblema della musica classica, nell’immaginario comune di chi ascolta tutt’altro. E allora, nella propria esperienza di insegnamento, prima o poi bisognerà confrontarsi con questa statistica schiacciante, e dedicarsi alla preparazione di un Medley su temi famosi di Mozart.

La produzione di Mozart è talmente ricca di capolavori impressi nell’orecchio di chi può anche non conoscerne i titoli, che scegliere quali inserire in partitura non sarà mai un problema. Si pescheranno sempre e comunque temi capaci di restituire ai piccoli musicisti l’equilibrio, la grazia e la solidità della musica di un tempo. Un tempo che le nostre orchestre di scuola media ad indirizzo musicale avranno il compito di far rivivere nei loro strumenti, davanti ad un nuovo pubblico.

MEDLEY su temi di Mozart
Partitura gratis per orchestra scolastica

Compositore: Wolfang Amadeus Mozart
Arrangiatore: Giuseppe De Rosa
Organico: Flauto, Clarinetto, Sassofono, Chitarra, Pianoforte, Violino, Violoncello
Genere: Musica Classica

Giuseppe De Rosa ci ha inviato un corposo Mozart Medley, nel quale per 4 minuti alcuni tra i temi più famosi del compositore austriaco sfilano in meraviglioso corteo. Una particolarità dell’intera composizione è il sottile filo rosso che l’attraversa: si tratta delle note con cui comincia la Piccola Serenata Notturna di Mozart. Nella parte iniziale dell’arrangiamento vanno a punteggiare la versione orchestrale della Sonata in do maggiore per pianoforte (Andante).

Si prendono una piccola pausa per la sezione centrale della partitura. Nel piccolo excursus attraverso alcuni tra i più celebri “minori” di Mozart (il Lacrimosa dal Requiem, e il concerto per pianoforte e orchestra K 488, secondo movimento), il filo rosso si pezza momentaneamente. Non del tutto, però. Nelle battute finali dello struggente tema del concerto, balugina un glockenspiel. E lo fa con le note della Piccola Serenata Notturna.

A seguire, Là ci Darem la Mano, dal Don Giovanni. Un brano perfetto per ospitare nuovamente il leitmotiv. Cosa che non accade, però, perchè il sottile filo rosso è diventato nel frattempo il nastro con cui l’arrangiatore confeziona il suo medley. La Piccola Serenata Notturna chiude infatti il viaggio musicale attraverso Mozart, e lo infiocchetta con un finale scanzonato.

mozart medley | partitura gratis per orchestra scolastica

O richiedi il formato Mus, Sib, Mscz, Xml

biografia di mozart