Nuvola, di Stefano Ottomano (spartito per pianoforte)

Lo spartito che vogliamo proporvi oggi ci è stato inviato dal suo compositore, Stefano Ottomano, e s’intitola Nuvola. Si tratta della colonna sonora dell’omonimo film, un cortometraggio del regista Giulio Mastromauro che narra la storia di un insegnante sopraffatto dal dolore per la perdita di sua moglie, fino al punto da pensare al suicidio, finchè qualcuno non bussa alla sua porta…

Una storia che affronta questi temi non poteva che essere sottolineata musicalmente da una colonna sonora in grado di seguire gli avvicendamenti emotivi del protagonista. A questa esigenza lo spartito di Stefano Ottomano sembra corrispondere perfettamente, non cadendo mai nella tentazione dell’urlo e della disperazione, ma rimanendo nell’alveo di una sofferenza espressa in maniera intima e contenuta.

NUVOLA
di Stefano Ottomano
Spartito gratis per Pianoforte

Compositore: Stefano Ottomano
Arrangiatore: Stefano Ottomano
OrganicoPianoforte
GenereMusica Contemporanea
Difficoltà: Intermedia

Nuvola è in tonalità di la minore, ed in metro sei quarti. L’introduzione è affidata ad un frammento del tema, seguito a distanza di una battuta dall’accompagnamento base di tutta la composizione. Si dà poi ampio respiro al primo tema, ripetuto due volte, all’interno del quale sembra voler emergere a tratti un timido cenno di do maggiore, senza mai però affermarsi. Il primo tema culmina su un accordo di mi maggiore, tensivo verso il tema successivo.

Il secondo tema è ancora una volta in la minore. L’accompagnamento comincia a rinunciare alle soste, e si lancia in un moto perpetuo ed ininterrotto, sopra il quale il tema si dispiega a tratti, intervallato da lunghe pause. Il do maggiore sembra ad un certo punto poter conquistare un momentaneo primato, ma qualcosa ne frena lo slancio, richiamando un la minore che torna inesorabile nel punto più concitato dello spartito.

Il terzo tema è ancora una volta in la minore, ma risente di quelle suggestioni al maggiore solo accennate in precedenza, sia nella serenità della linea, sia nella continuità, finalmente senza fratture nè interruzioni. Il finale riprende il disegno concitato esposto precedentemente, culminando nell’accordo di la minore. La colonna sonora di Nuvola ha già ottenuto riconoscimenti quali il Premio Miglior Colonna Sonora al “Festival dei Cinque Continenti” di Venosa e la Menzione Speciale per le Musiche al Pazmany Film Festival di Budapest.

ottomano - nuvola [pianoforte]
Ottomano, Stefano - biografia breve

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *