In notte placida (partitura per orchestra scolastica

Come accade per molte canzoni natalizie, anche “In notte placida” sembra nascere da radici incerte. Sembrerebbe trattarsi del classico brano di musica classica destinato all’oblio, cui invece l’aggiunta molto postuma di un semplice testo natalizio dona nuova linfa e riporta in auge presso intenditori e non.

Sulla partitura originale le notizie sono poche e confuse. C’è chi parla di un “Nocturne” di Francois Couperin, e chi invece di una “Allemande” di suo zio Louis. Le voci a sostegno della prima tesi sono nettamente maggioritarie; i riscontri sembrano portarci invece alla seconda. Ci sarebbe una terza via: vere entrambe, e tutti felici, specie i Couperin.

IN NOTTE PLACIDA
Canto natalizio
Partitura gratis per coro e orchestra scolastica

Compositore: Francois o Louis Couperin
Arrangiatore: Alessio Cercignani
Organico: Coro, Flauto, Clarinetto, Violino, Violoncello, Pianoforte
Genere: Canto Natalizio

L’arrangiamento di In Notte Placida che ci propone Alessio Cercignani riesce nell’impresa di far risaltare ogni componente dell’orchestra, valorizzando timbri e sonorità con grande maestria. Prima tocca ad archi e pianoforte, che tra armonia, tema, e piccoli controcanti si integrano perfettamente.

Una scala ascendente di flauti e clarinetti introduce il tema ai fiati, che si giustappongono a quanto già ascoltato, arricchendolo. E’ la volta dell’intermezzo in re minore: quattro battute nelle quali viene replicata l’alternanza archi – fiati, la stessa che conclude il brano intonando un piccolo frammento tematico, poco prima del pizzicato leggero sul re finale.

in notte placida | partitura gratis per orchestra di scuola media ad indirizzo musicale

O richiedi il formato Mus, Sib, Mscz, Xml

Francois Couperin - biografia breve

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *